fbpx

Adesioni

Nata nel 1899, CPL CONCORDIA è una delle più importanti e longeve Cooperative italiane del settore Energia e Servizi. Dalle zone di origine, la Cooperativa ha saputo radicarsi in nuovi territori creando occupazione ed opportunità di sviluppo.

 

 

Con oltre 1.550 dipendenti e 11 sedi diffuse a livello nazionale, CPL CONCORDIA vanta un Business Mix diversificato che comprende prodotti e servizi all’avanguardia nei settori gas, servizio idrico, energia e soluzioni IT. Migliorare il comfort e la qualità di vita delle persone utilizzando tecnologie efficienti e compatibili con l’ambiente, competere sul mercato con lealtà, integrità ed onestà e generare valore duraturo per la Cooperativa, garantendo le migliori condizioni occupazionali a Soci e Dipendenti, sono i principi che da oltre un secolo contraddistinguono la Mission aziendale.

 

 

www.cpl.it

STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ

 

Fin dal 2013 CPL CONCORDIA si è dotata di un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) certificato in conformità alla Norma internazionale ISO 50001, al fine di ridurre le emissioni climalteranti derivanti dal consumo di energia elettrica, gas naturale e gasolio per automezzi. Parallelamente si è provveduto alla integrazione di un Sistema di gestione Ambientale secondo la normativa ISO 14001, che coinvolge 9 sedi territoriali della Cooperativa. Questi sistemi hanno consentito di ottenere importanti risultati come la riduzione dei consumi energetici della sede centrale negli ultimi 5 anni, in particolare del 28% per l’energia elettrica e del 39% per il gas ad uso riscaldamento. Inoltre la gestione oculata della raccolta rifiuti ha contribuito a aumentare negli ultimi 3 anni la quota di rifiuti differenziati, passati dal 45% al 65% del totale prodotto. Nel 2020, in piena emergenza pandemica, è nato il progetto “Earth Care – our Present for Future”, con il quale CPL persegue un duplice obiettivo: il proprio impegno nel presente per un avvenire migliore, un regalo per il futuro di tutti. L’impegno della Cooperativa rappresenta una grande opportunità per contribuire alla tutela dei valori ambientali e prevede la messa a dimora di 6.000 alberi nel prossimo triennio, in conformità agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda ONU 2030. In particolare, grazie alla collaborazione con AzzeroCO2, l’obiettivo aziendale è quello di sviluppare differenti aree boschive che possano contribuire alla mitigazione degli effetti generati dall’inquinamento, alla protezione della salute dei cittadini e al miglioramento paesaggistico delle aree interessate. Inoltre la prossimità di queste aree alle nostre sedi operative testimonia l’attenzione e la vicinanza con i territori nei quali operiamo e nei quali vivono e lavorano i nostri soci.