Ad Ecomondo le aziende hanno raccontato i loro progetti per lo sviluppo sostenibile

Si è svolto a Rimini, durante la manifestazione Ecomondo 2018, il convegno di presentazione delle prime adesioni alla Campagna Nazionale Mosaico Verde, che vede strettamente coinvolti enti pubblici e aziende in un progetto di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale.

 

A sei mesi dal lancio della campagna sono già oltre 63.000 gli alberi che verranno piantati grazie all’impegno di aziende lungimiranti come E.ON Italia, Ikea Italia, Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, Gruppo Barilla e Ascotrade, che sono venute a raccontare i loro progetti dedicati alla promozione dello sviluppo sostenibile e all’adattamento ai cambiamenti climatici.

Inoltre, dodici tra enti locali e aree parco hanno già aderito mettendo a disposizione delle aree verdi da riqualificare e molti altri sono in procinto di formalizzare l’adesione alla campagna.

“Mosaico Verde è una campagna che, abbracciando il principio di cooperazione, mette insieme le aziende e gli enti locali con l’obiettivo di risanare il nostro territorio e prevenire i disastri ambientali a cui stiamo assistendo. Disastri che senza un’azione concreta peggioreranno nel corso degli anni, come ricordato dall’ultimo report pubblicato dall’Ipcc che, in sostanza, ci consegna solo 10-12 anni per mettere in piedi strategie efficaci e all’insegna della sostenibilità.” – Ha dichiarato Alessandro Vezzil, Coordinatore della campagna.

Leggi il comunicato stampa con le dichiarazioni delle aziende che hanno partecipato

 

Presentazioni delle aziende

 

IKEA Italia Retail – Alberto Celotto Sustainability store operations Leader Italia

Barilla Group – Laura Marchelli HSE manager

FSC Italia – Diego Florian Direttore

Ascotrade – Stefano Busolin Presidente e AD

 



Facebook
LinkedIn
Twitter
0