Patrocini

Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, noto con l’acronimo MATTM, è l’organo del Governo Italiano preposto all’attuazione della politica ambientale. Ha funzioni in materia di ambiente, ecosistema, tutela del patrimonio marino, atmosferico, nonché sulla valutazione di impatto ambientale (VIA), valutazione ambientale strategica (VAS) e per l’autorizzazione ambientale integrata (IPPC). Ha competenze in materia di tutela del suolo dalla desertificazione nonché del patrimonio idrogeologico.

 

Legambiente, socio di AzzeroCO2, è l’associazione ambientalista più diffusa in Italia: oltre 115.000 tra soci e sostenitori, 1.000 circoli locali, 30.000 classi che partecipano a programmi di educazione ambientale, più di 3.000 giovani che ogni anno partecipano ai campi di volontariato in Italia e all’estero.

 

Kyoto Club è un’organizzazione non profit, creata nel febbraio del 1999, costituita da imprese, enti, associazioni e amministrazioni locali, che promuove iniziative di sensibilizzazione, informazione e formazione nei campi dell’efficienza energetica, dell’utilizzo delle rinnovabili, della riduzione e corretta gestione dei rifiuti e della mobilità sostenibile, in favore della bioeconomia, l’economia verde e circolare.

 

FSC® è un’organizzazione internazionale non governativa, indipendente e senza scopo di lucro, nata nel 1993 per promuovere la gestione responsabile di foreste e piantagioni. Include tra i suoi membri ONG e gruppi ambientalisti, sociali, proprietari forestali, industrie che commerciano e lavorano il legno e la carta, gruppi della Grande Distribuzione Organizzata, ricercatori e tecnici, per un totale di quasi 900 membri.

 

La città metropolitana di Torino è un ente territoriale di area vasta, di secondo livello, istituito dalla legge Delrio n. 56 del 2014, e ha sostituito dal primo gennaio del 2015 la Provincia di Torino. Comprende 316 comuni (è la prima per suddivisione comunale in Italia) e, con una superficie di 6.827 km², è la città metropolitana più estesa d’Italia nonché l’unica confinante con un altro stato dell’unione europea. Il capoluogo è Torino.

 

L’Associazione Forestale di Pianura è la prima associazione tra proprietari di boschi di pianura, creata nel 2002 per la gestione efficiente, responsabile e sostenibile delle risorse forestali di pianura. I nostri obiettivi sono la gestione sostenibile e la tutela delle aree forestali, la loro valorizzazione turistico-ricreativa, didattica ed ecologica, l’agevolazione ai soci nell’accesso a fondi, investimenti e contributi.

 

II Dipartimento per la Innovazione nei sistemi Biologici, Agroali­mentari e Forestali (DIBAF) nasce dall’unione di compe­tenze scientifiche presenti nelle ex Facoltà di Agraria e di Scienze MM.FF.NN, è un laboratorio di ricerca e di didattica multidisciplinare per l’innovazione scientifica e tecnologica dei processi di valorizzazione, salvaguardia e gestione dei sistemi biologici, delle risorse forestali, della trasformazione e sicurez­za agroalimentare, della salute umana e della chimica per l’ambiente e del territorio in generale, con peculiare attenzione alla sostenibilità ambientale.

 

Il Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TESAF) fa parte di una delle Università più antiche del mondo e si caratterizza per modernità e multidisciplinarietà. La nostra attività è fortemente orientata allo studio, alla conservazione, alla gestione efficace e all’uso sostenibile delle risorse agricole, forestali e ambientali. La ricerca e la didattica si fondano su basi di eccellenza qualitativa e su collaborazioni internazionali, nazionali e locali al fine di produrre risultati tangibili e innovativi al servizio della scienza e della società.

 

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) affronta con competenze multidisciplinari le grandi sfide del ventunesimo secolo legate alla sostenibilità dei sistemi produttivi agricoli, forestali e ittici, alla produzione di alimenti che soddisfino le esigenze nutrizionali di una popolazione mondiale in crescita, all’utilizzazione di biomasse e scarti per la produzione di materiali e di energia.

 

L’Ambasciata Britannica di Roma si occupa di mantenere e portare avanti le già forti relazioni fra il Regno Unito e l’Italia, nostro partner in numerose organizzazioni internazionali quali l’UE, il G7, il G20 e la NATO. La nostra collaborazione con l’Italia si muove su diversi campi fra i quali il settore economico e, in particolare, le misure in grado di generare ricchezza in entrambi i Paesi, la regolamentazione commerciale all’interno del mercato unico, le politiche energetiche e la sicurezza internazionale.

 

L’Associazione, costituita nel 2002 dalle 16 località “arancioni” di allora, nasce e ha sede a Dolceacqua (IM) con lo scopo di riunire i paesi che hanno ottenuto dal Touring Club Italiano il riconoscimento della Bandiera arancione. I paesi soci rappresentano un circuito turistico virtuale basato su un valore reale, in grado di proporsi come scelta turistica dei viaggiatori garantendo la bontà e la qualità dell’esperienza vissuta durante la visita.

 

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, istituito nel 1946, sottoposto più volte a riforme organizzative, da ultimo con il D.P.C.M n. 143 del 17/07/2017 (G.U. n. 231 del 03/10/2017), che ha modificato il D.P.C.M n. 105 del 27/02/2013(G.U. n. 218 del 17/09/2013), elabora e coordina le linee della politica agricola, forestale, agroalimentare e per la pesca a livello nazionale, europeo ed internazionale.

 

La Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019 è stata costituita il 03 settembre 2014 al fine di consolidare il posizionamento acquisito da Matera e dalla Basilicata a livello europeo nel settore della creatività e di diventare una piattaforma culturale per il Mezzogiorno d’Europa. La Fondazione avrà durata fino al 31 dicembre 2022.

 

Milano, capitale mondiale della moda e del design, è una metropoli del Nord Italia ed è capoluogo della Lombardia. Sede della Borsa Italiana, è un polo finanziario famoso anche per i ristoranti e i negozi esclusivi. Il Duomo in stile gotico e il convento di Santa Maria delle Grazie, che ospita l’affresco “L’Ultima Cena” di Leonardo da Vinci, testimoniano l’eredità artistica e culturale della città.