fbpx

Adesioni

Ascotrade è una società commerciale per la fornitura di gas naturale ed energia elettrica.

 

Nasce il 1 gennaio 2003, a seguito del processo di liberalizzazione del gas naturale, grazie alla storia e all’esperienza di un Gruppo che, da oltre cinquant’anni, affonda le sue radici nella realtà economica e sociale del territorio trevigiano diventando in poco tempo uno dei maggiori player nazionali del settore energetico. Ad Ascotrade è affidata la gestione commerciale dei clienti finali: famiglie, piccole e medie imprese e aziende per un totale di oltre 350.000 clienti distribuiti tra: Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. L’azienda propone un servizio di vendita e post vendita di eccellenza, orientato alla gestione e soddisfazione del cliente che ha a sua disposizione 21 negozi commerciali, una rete di vendita diretta, un call center interno e offerte sul mercato libero adatte a tutte le esigenze energetiche.

 

www.ascotrade.it

STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ

 

Come azienda locale a servizio del territorio, Ascotrade ha avviato una politica green volta a valorizzare la sostenibilità e il rispetto del contesto ambientale in cui opera.In collaborazione con AzzeroCO2, a inizio 2018 è nata la prima Fabbrica dell’Aria, progetto aziendale per la riqualificazione urbana dei terreni attraverso la piantumazione di alberi donati alla città. Si è partiti con la piantumazione di 1.000 alberi a Pordenone e altri 1.000 alberi sono stati assegnati per il rimboschimento delle zone limitrofe ad Asiago, flagellate dal maltempo a novembre 2018. Nuove Fabbriche dell’Aria sono previste a Vicenza e Treviso. Tutte le iniziative green di Ascotrade rientrano nel macro-progetto ARIA (il Gruppo Ascopiave Rispetta l’Ambiente) attraverso il quale le aziende di vendita del Gruppo Ascopiave affrontano tematiche importanti quali la mobilità elettrica, l’efficientamento energetico, la digitalizzazione dei servizi e l’analisi della propria carbon footprint.

Progetti realizzati

COMUNE DI PORDENONE

L’intervento è stato realizzato in 3 diverse aree urbane dislocate nei quartieri di Pordenone ed è stato inaugurato sabato 16 dicembre 2018 presso piazza Cavour con la messa a dimora delle prime piantine ad opera di una scuola media locale. L’obiettivo è stato quello di formare dei veri e propri ‘boschi anti-smog’, che permettano un assorbimento delle emissioni di anidride Carbonica in atmosfera e migliorino la qualità di vita dei cittadini sensibilizzando le nuove generazioni sulle tematiche legate alla conservazione e alla preservazione dell’ambiente.

 

L’iniziativa rientra nel macroprogetto ARIA Ascotrade RIspetta l’Ambiente, il progetto dell’azienda Ascotrade a favore della sostenibilità.

Tipologia di area

Urbana

 

Alberi piantumati

1.000

 

Ettari impiegati

1

 

Specie utilizzate

Leccio, Carpino bianco, Roverella, Farnia

COMUNE DI MORGANO

L’intervento nel Comune di Morgano ha contribuito alla riqualificazione di due aree urbane, quella di via A. Marcello e quella di via Don Cester. Il progetto è stato inaugurato il 2 marzo 2019 alla presenza delle istituzioni di Morgano e del Presidente di Ascotrade e con la partecipazione delle classi della scuola elementare G. Marconi e della scuola media S. Crespani di Morgano.

 

L’iniziativa rientra nel macroprogetto ARIA Ascotrade RIspetta l’Ambiente, il progetto dell’azienda Ascotrade a favore della sostenibilità.

Tipologia di area

Urbana

 

Alberi piantumati

800

 

Ettari impiegati

1

 

Specie utilizzate

Acero campestre, Carpino bianco, Roverella, Olmo

COMUNE DI TREVISO

L’intervento è stato realizzato in due aree attigue che si trovano in via Paludetti, nel quartiere San Giuseppe vicino all’area del Mercato Ortofrutticolo comunale, con l’obiettivo di migliorare il paesaggio e la qualità dell’aria di una zona precedentemente incolta. L’intervento di forestazione si configura quindi come una riqualificazione urbana che ha l’obiettivo principale di aumentare le zone d’ombra nel quartiere, rendere accessibili e fruibili le aree verdi ai residenti, contribuire a ridurre le polveri sottili presenti nell’aria, mitigare le alte temperature estive e attenuare i rumori cittadini.

 

L’iniziativa rientra nel macroprogetto ARIA Ascotrade RIspetta l’Ambiente, il progetto dell’azienda Ascotrade a favore della sostenibilità.

Tipologia di area

Urbana

 

Alberi piantumati

1.660

 

Ettari impiegati

4

 

Specie utilizzate

Acero campestre, Carpino bianco, Roverella, Olmo, Tiglio, Frassino

COMUNE DI ODERZO

Il progetto è stato realizzato grazie all’impegno delle classi 5A e 5B della Scuola Elementare Statale Gian Giunio Parise, che hanno partecipato al contest promosso da Ascotrade “La Fabbrica dell’Aria Junior – Vinci un bosco”, rivolto alle quinte classi delle scuole primarie degli istituti comprensivi della provincia di Treviso per premiarne la creatività sostenibile. L’intervento è stato realizzato in due aree, la prima che ha accolto 90 giovani alberi si trova in via Altinate, nei pressi del cimitero, mentre la seconda area è all’interno del giardino della Scuola Elementare Statale Gian Giunio Parise, dove sono state messe a dimora 10 piante, così come indicato nel loro progetto didattico, vincitore del concorso. L’obiettivo è quello di ottenere un evidente miglioramento paesaggistico aumentando le zone d’ombra delle zone interessate.

Tipologia di area

Urbana

 

Alberi piantumati

100

 

Ettari impiegati

0,5

 

Specie utilizzate

Acero campestre, Carpino bianco, Olmo, Tiglio, Frassino