fbpx

Parte la campagna Mosaico Verde. La strategia sostenibile per l’adattamento ai cambiamenti climatici

Nasce Mosaico Verde, ideata e promossa da AzzeroCO2 e Legambiente, una grande operazione di rimboschimento nazionale che vede strettamente coinvolti Enti pubblici e Aziende su un progetto condiviso di adattamento ai cambiamenti climatici.

 

Negli scenari elaborati dal Ministero dell’Ambiente per il Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici, l’Italia soffrirà nei prossimi anni da 8 a 20 giornate in più con temperature superiori ai 30°C, con calo delle precipitazioni associato all’aumento degli eventi estremi. La sfida è far fronte a questi eventi con piani di adattamento climatico, vere e proprie strategie durevoli per prevenire oggi i rischi di domani.

Mosaico Verde nasce da questa esigenza, e regola l’incontro tra l’offerta di aree comunali disponibili per la forestazione aree verdi esistenti da tutelare e la volontà delle aziende di investire risorse come misura di Responsabilità Sociale d’Impresa, con l’obiettivo di piantare 300.000 nuovi alberi e tutelare 30.000 ha di boschi esistenti in Italia.

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, FSC® Italia, Kyoto Club, Associazione Foreste di Pianura, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi della Tuscia, Crea, Città Metropolitana di Torino e Ambasciata Britannica di Roma, credono nella bontà dell’iniziativa e hanno scelto di patrocinarla.