fbpx

Crai

Crai è da sempre attenta al tema della “sostenibilità ambientale” proprio grazie alla forte presenza ed al legame con il territorio che la contraddistingue.

Il Gruppo CRAI è una realtà che si caratterizza da sempre per la capillarità della sua penetrazione sul territorio italiano. Oggi l’organizzazione, che opera nel settore retail food e drug, è presente in oltre 1.000 comuni d’Italia con oltre 3.000 punti vendita occupando circa 20 mila addetti.

Strategia di sostenibilità

Tre le innumerevoli iniziative intraprese a sostegno dell’ambiente due volte all’anno vengono organizzati programmi di collezionamento premi realizzati con materiale riciclato volti a promuovere uno stile di vita sostenibile e a ridotto impatto ambientale.
Nel corso degli anni grazie a questi programmi è stato possibile riciclare oltre 4 milioni di lattine in alluminio, quasi 4 milioni di bottiglie di plastica e tutelare oltre 2,5 milioni di api.

Questo impegno verso l’ambiente è presente anche nella costante volontà di ridisegnare packaging e punti vendita per renderli sempre più sostenibili.
Nel corso del 2021 più di 200 referenze sono già state lavorate in questo senso, entro il 2024 l’obiettivo è quello di intervenire su ulteriori 300 referenze.
Per quanto riguarda i punti vendita invece nel corso del 2022 sono stati installati presso alcuni punti vendita eco-compattatori per la raccolta delle bottiglie di plastica per ridurre l’inquinamento e favorire l’economia del riciclo.

Nel 2022 il Gruppo CRAI aderisce a Mosaico Verde impegnandosi a sostenere interventi di riqualificazione sul territorio, tra i quali la messa a dimora di oltre 6.000 alberi in 16 aree dislocate in tutta l’Italia.

Torna all'elenco dei progetti